apertura in:

giorni

ore

minuti

Arrivo:
Partenza:
richiesta
prenota

Vacanze sicure

We care of you! Keep safe!

La situazione attuale

 L'Alto Adige è zona bianca.

-Sono consentiti gli spostamenti tra Regioni o Province autonome che si trovano in zone gialle o bianche. Chi si sposta invece tra Regioni arancioni o rosse deve essere in possesso del Green Pass. Gli spostamenti per motivi di necessità, lavoro o salute o per far rientro alla propria residenza, sono concessi previa compilazione di un'autocertificazione.

Il Green Pass Europeo viene rilasciato a coloro che:

- hanno completato il ciclo di vaccinazione contro il Covid-19 da non oltre 9 mesi;

- hanno ricevuto la prima dose di vaccino (il pass viene rilasciato dopo 15 giorni);

- sono guariti dal Covid-19 da non oltre 6 mesi

- hanno effettuato un tampone antigenico o rapido, certificato con QR-Code, nelle ultime 48 ore e sono risultati negativi.

I bambini di età inferiore ai sei anni non devono mostrare un test Covid-19 negativo.

 

ATTENZIONE: In Italia il Green Pass è valido anche per l'accesso ai seguenti servizi e attività:

  • Hotel CHECK IN
  • servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo, al chiuso;
  • spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi;
  • musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
  • sagre e fiere, convegni e congressi;
  • centri termali, parchi tematici e di divertimento;
  • centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attività di ristorazione;
  • attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  • concorsi pubblici.

 

Maggior informazioni importanti del coronavirus in Alto Adige trovi sul seguente link: 

www.suedtirol.info/it/informazioni/coronavirus

 

La cancellazione è possibile gratuitamente per chi prenota direttamente in qualsiasi momento nelle seguenti situazioni:

- in caso di possibile chiusura delle frontiere;
- se l'Alto Adige dovesse essere classificato come area a rischio dalle vostre autorità locali,
- se venisse imposto un obbligo di quarantena prima o dopo la vostra vacanza in Alto Adige.

 

Disposizioni generali

- La distanza di sicurezza diventa rispettata in tutta la struttura
- Tutti i locali comuni sono dotati di un sistema di ventilazione automatica che garantisce un costante ricambio d’aria
- Molto spazio a disposizione nei locali comuni
- Tutti i collaboratori sono stati formati e lavorano in modo sicuro controllando quotidianamente la febbre
- In tutta la struttura si trovano dispenser di disinfettante mani
- I locali comuni vengono regolarmente puliti e disinfettati prestando molta cura alle cosiddette zone d’incontro (ascensore, palestra, bar)

- tutto il nostro personale è testato, vaccinato oppure guarito

 

Colazione, cena & Bar

- Distanza minima tra le persone e i tavoli di 1 metro
- Menu serale con 5 portate a scelta
- L’area bar e il bancone sono aperti
- Ristorante sufficientemente spazioso
- Al tavolo non è necessario indossare la mascherina

- La carta bar e vini può essere consultata in modo digitale con un QR-Code


Reception & Arrivo

- Usufruite nel nostro servizio di pre check-in online: link nella conferma di prenotazione


Camere

- Prima dell’arrivo le camere vengono pulite e disinfettate rispettando i più alti standard di igiene
- Per informazioni è disponibile per gli ospiti in camera un Suite-Pad
- All’arrivo troverete in camera un gel disinfettante e una mascherina chirurgica


Relax

- Nell’area relax è garantita la distanza di sicurezza tra i lettini
- L’idromassaggio, la palestra, la piscina interna e la sauna finlandese & bagno turco rimangono aperti


Disposizioni generali per l’Alto Adige

- All'interno del territorio provinciale ci si può muovere liberamente senza autocertificazione.

- All’aperto non è più obbligatorio indossare una mascherina chirurgica. Rimane l’obbligo di averla sempre con sé e di indossarla in caso di assembramenti.

- È consentita l'attività motoria all’ aperto a condizione che vengano rispettate le regole generali di comportamento, ovvero la distanza minima tra le persone di 1 metro.

- Le attività commerciali al dettaglio sono aperte. Nei negozi è obbligatorio indossare una mascherina chirurgica.

- Bar e ristoranti possono rimanere aperti in base ai propri orari regolari.

- I mezzi pubblici e le funivie viaggiano con il 80% di capacità di carico. I passeggeri, a partire dai 12 anni, devono indossare una mascherina chirurgica. Mezzi di trasporto aperti possono essere utilizzati al 100% della loro capacità.

- Teatri, cinema, sale da concerti al chiuso sono accessibili. Serve il Green Pass qualosa si utilizzi oltre la metà dei posti a sedere rispetto alla capienza complessiva.

- I musei possono ospitare il 100% dei visitatori.
- Le piscine all'aperto e i centri notatori possono aprire. Accesso a docce e spogliatoi con Green Pass.
- Le terme, i centri fitness e le piscine coperte possono aprire. Accesso a docce e spogliatoi con Green Pass.
- Per partecipare a feste campestri o sagre è necessario essere in possesso del Green Pass.

    Hai voglia di conoscere tutte le nostre news?